scialpinismo

  • Due giorni nel magico mondo degli Ecrins

    Tornando a casa in macchina Marco mi dice “Capisci perché qui per me è casa? L’altro giorno da in cima al Pic de Chamoissiere vedevi il Seguret. Siamo a circa 30km in linea d’aria. Eppure è tutto così diverso, e così magnificamente selvaggio. Ci siamo accampati in una piazzola dove finisce la strada e non abbiamo visto nessuno per due giorni. Ho fatto il bagno nudo nel fiume e non ho avuto neanche il minimo dubbio che qualcuno potesse passare in quel momento. Mi sento libero qui.”



    read more
  • crete de baude

    Vi ricordate quella valle bellissima in Francia, dove siamo andati lo scorso giugno per fare la via Les Dents des Cyrielle? (Se non sapete a cosa ci riferiamo, trovate foto e video qui) Stiamo parlando della valle di Nevache. Una valle che profuma di storia, con il legno scuro delle sue case abbronzato dal sole e dagli anni.



    read more
  • Chalanche Ronde

    Da Oulx andando verso Cesana, sulla destra, si intravedono due ampi valloni affacciati verso est, giusto alla destra dell’imponente Chaberton.

    Ogni volta li guardo con curiosità, Marco dice che sarebbe un giro fighissimo da fare. Partenza da Claviere, risalita per la Rocher Charniers, una breve cresta per arrivare in cima alla Chalanche Ronde e da li 1800m di discesa su pendii divertenti fino a Fenils, il paesino nel fondo valle dove terminerebbe la discesa.

    Un giro che fino a lunedì è rimasto lì nel cassetto, o meglio, nei calcoli fatti sulla mappa. 



    read more